Val d'Orcia Holiday
Agriturismi, case vacanza, B&B, SPA, hotel, castelli e ville
X
Italian English French German Japanese Portuguese Russian Spanish
GUSTO AMBIENTE CULTURA EVENTI SOCIETà

Ricettività
Attività
Tour

giovedì 23 febbraio 2017

Torrenieri: "Arriva il Neno" durante "Francigena in Maschera"

Il 25 febbraio prossimo, ultimo sabato di Carnevale, alle ore 16, la neonata Pro Loco di Torrenieri farà il suo esordio presentando in strada “Francigena in Maschera” dal titolo “Arriva il Neno”.
Il corteo mascherato partirà dalla Stazione ferroviaria, guidato dalla maschera di Neno, simbolo

giovedì 16 febbraio 2017

Bagno Vignoni: lascia la famiglia Marcucci, arrivano i Costa ... con chef Laera

Dalle Dolomiti alla Val D'Orcia. La famiglia Costa all'Hotel Posta di Bagno Vignoni, con chef Laera.
Dagli anni Sessanta la famiglia Costa guida l'hotel La Perla di Corvara in Badia, circondato dalle Dolomiti. Eccellenza dell'ospitalità (e della cucina) alpina, l'albergo vanterà a breve – dal 9 aprile – un

Carnevale a Monticchiello "Tra Palco e tavola": uno spettacolo di commedia dell’arte con pasti, musica e feste in maschera

Carnevale Val d'orcia 2017
Carnevale speciale per il Teatro Povero di Monticchiello: in scena le maschere della commedia dell'arte, con una cena e un pranzo dedicati. Sabato 18, spettacolo con cena e serata musicale in maschera; domenica 19, pranzo e spettacolo a seguire. In scena Aspettando i Conti, della Compagnia Teatro in Fiore di Padova. Ingresso libero per gli spettacoli,

Brunello Crossing: 12 Km fra le vigne di Montalcino per 350 camminatori

Il Comune di Montalcino, domenica 12 febbraio u.s., ha organizzato una manifestazione podistica – la Brunello Crossing – sviluppatasi fra le vigne del famoso vino, che ha interessato l'intero territorio.
La manifestazione si è sviluppata in due gare competitive della distanza di 44 e 22 km e da una

martedì 7 febbraio 2017

Il futuro dell’Amiata è il futuro del centro Italia

Stando ai dati illustarti dai proff. Roberto Barocci e Andrea Borgia le 5 centrali flash geotermoelettriche dell’Enel presenti nel territorio del Monte Amiata riversano sul bacino idrico dell’Amiata  (il più importante del Centro Italia) e sui fiumi Paglia e Tevere inquinamento da mercurio pari al 42,5% dell'intera produzione di mercurio dell’industria nazionale.