Val d'Orcia Holiday
Agriturismi, case vacanza, B&B, SPA, hotel, castelli e ville
X
Italian English French German Japanese Portuguese Russian Spanish
GUSTO AMBIENTE CULTURA EVENTI SOCIETà

Ricettività
Attività
Tour

Botteghe in Val d'Orcia

La Valdorcia è un luogo tutto da scoprire, nel dedalo di viuzze e sentieri dove ogni mattina artigiani, commercianti e agricoltori tirano su il bandone e si mettono al lavoro. Con il ritmo dell’uomo, con la manualità raffinata che segue antiche tecniche di lavorazione tramandate da secoli, con il lavoro paziente e meticoloso che contraddistingue la qualità della Val d'orcia in tutto il mondo. 'Un museo a cielo aperto', dove ogni sala è rappresentata da scorci mozza fiato, borghi medievali, palazzi rinascimentali da scoprire in un itinerario attraverso le strade e i vicoli, alla ricerca di laboratori, di un'etichetta preziosa, di sapori altrove irraggiungibili, di un'oggetto apparentemente privo di valore, dimenticato in un angolo impolverato di una bottega.

★ ★ ★Di seguito alcune botteghe visitate e consigliate★ ★ ★
LE "PITTOSCULTURE"
DI ENRICO PAOLUCCI:
Raro sarà chi possa bene dipingere quella cosa della quale egli non conosca ogni suo rilievo (L. B. Alberti)

Enrico Paolucci nasce a Pienza. Dopo aver conseguito la laurea in legge all'Università di Siena decide di seguire la propria vocazione artistica. Dapprima si dedica all'arte del modellare la creta ma ben presto passa a trattare la cartapesta, che diventerà il suo materiale preferito. Con questa tecnica, da lui riveduta, realizza sculture e pannelli in bassorilievo. Paolucci chiama le sue opere "pittosculture" perchè in esse abbiamo una combinazione delle due tecniche.
Parte importane del lavoro di Paolucci sono i bassorilievi dedicati alla 'Sua' Val d'Orcia, molto apprezzati, tra gli altri, dal Poeta Mario Luzi, che diceva: ... Enrico, con il suo personalissimo e significativo modo di espressione, è proprio l'artista ideale per celebrare questi paesaggi, queste terre, queste atmosfere, queste luminosità ...
Paolucci vive e lavora a Pienza, Podere Beccacervello. Nella ex stalla dello stesso podere si può visitare il
suo studio-esposizione.

contatti: Pod. Beccacervello, 53026 PIENZA (SI) - M. 339 6416208
LA BOTTEGA DI CARLOTTA PARISI:
L’ecletticità  di Carlotta si realizza nella piccola e colorata bottega dove disegna e lavora con entusiasmo e passione

L’ecletticità di Carlotta trova spazio nella piccola e colorata bottega, 
appena fuori dalle vie più commerciali del centro storico di Montalcino, nei pressi del Duomo. Autrice di diversi libri per bambini ama riempire il suo piccolo spazio creativo di oggetti realizzati con diversi materiali. Ed è qui, o sulla strada di fronte a bottega nei caldi giorni d’estate, che i suoi personaggi illustrati prendono vita tridimensionalmente ora in cartapesta, ora in argilla, ora in fil di ferro. Nel 2010 in collaborazione con la sorella Giuditta che lo ha inventato, ha illustrato il Gioco dell’Orcia. Premi e riconoscimenti testimoniano i successi e l’evoluzione del suo percorso artistico; tra i più recenti citiamo la selezione alla Mostra Internazionale d’Illustrazione per l’infanzia di Sarmede TV (2007 e 2010) e la recensione delle sue sculture in cartapesta sulle pagine dell’International Herald Tribune.

contatti: Via Spagni 57, 53024 Montalcino SI - TF +39 0577 847107

Anne Marie Ciminaghi Textil Designer:
Telaio d'autore, amata a Milano come a Tokyo e New York, ha realizzato una linea di filati di seta e cashmere ispirandosi ai colori del Brunello

Nata a Parigi, si trasferisce a Milano dove apre il suo laboratorio di tessitura a mano. Crea e realizza collezioni di sciarpe, stole, gilet, borse, accessori per la moda e per la casa. Usa filati particolari con bellissimi colori sono di seta, cashmere, mohair, lino ecc.... Predilige mescolare vari materiali come nastri, strisce di tessuto strappato, petali di fiori di seta ecc... I suoi bellissimi lavori a telaio l' hanno resa notissima e amata a Milano, Tokyo, New York. E' stata premiata due volte al concorso "The International Textile Design Contest" di Tokyo. Ha partecipato a diverse mostre sul tessile sia in Italia che all'estero. A Milano, ha fatto parte di "Frammenti Accessori", un gruppo di artisti, designer e artigiani per la creazione di accessori esclusivi per la moda. I loro lavori sono stati venduti in Italia, Tokyo, New York e Parigi. Sul suo lavoro e i corsi da lei tenuti, esistono diverse pubblicazioni e articoli sono apparsi in riviste come Vogue Italia, Casa Vogue, Abitare, Gap, Elle, Marie Claire, Repubblica, Corriere della Sera e L'Espresso…Da poco ha scelto di vivere in un podere nella campagna senese dove prosegue la sua ricerca tessile.

contatti: Laboratorio di AMC Loc. Basso Lupaio 53048 Rigomagno (Sinalunga), SI
Cel.: +39 335496077
anne.telai@gmail.com | http://ciminaghitextildesigner.com

OTIUM STORE:
Un grande contenitore di oggetti antichi

Per quale ingiusto destino gli oggetti, i ma­nufatti frutto di secoli di conoscenze e competenze, devono subire un oblio, dimenticati nell'angolo oscuro e polveroso di una cantina o peggio ancora finire al macero di una discarica? Situato nella bel­lissima San Quirico d’Orcia, "Otium", il negozio-laboratorio-magazzino di modernariato, collezionismo, antiquariato, oggettisti­ca di prima e dopo il Novecento nasce da un’idea piuttosto naif di realizzare un grande conte­nitore. Otium non è soltanto un negozio di antiquariato, ma un luogo aperto. Chi desidera può la­sciare cose in conto vendita, così come artigiani e artigiane legate al mondo del restauro possono lasciare i loro manu­fatti. Insomma, se volete respirare l'aria dei secoli che giunge a noi, passate per Otium Store e ve ne accorgerete.

contatti: Via Dante Alighieri, 59/a , 53027 San Quirico d’Orcia SI
TF +39 0577 899009 - fax 
+39 0577 899647
info@otium900.com | http://www.otium900.com/

BIRRIFICIO SAN QUIRICO:
Una birra artigianale espressione del territorio di origine

Il "Birrificio San Quirico", piccola realtà di eccellenza artigianale 'valdorciana', ha sede in un antico edificio medioevale nel centro storico di San Quirico d’Orcia. Produce due tipologie di birre: Iris, una Blonde Ale (chiara), e Giulitta - che prende il nome dalla santa patrona di San Quirico - una English Ale (ambrata doppio malto). Sono birre ad alta fermentazione, rifermentate in bottiglia, non pastorizzate e non filtrate, entrambe prodotte con cereali biologici della Val d’Orcia. La filosofia produttiva del "Birrificio San Quirico" si basa infatti sulla convinzione che la birra artigianale debba essere l’espressione più autentica del proprio territorio di origine.
Mentre tre grandi gruppi industriali si spartiscono i tre quarti del mercato italiano della birra, si fa strada un target di consumatori - di livello medio-alto - che predilige i prodotti rigorosamente artigianali, e va a caccia di bottiglie realizzate in limited edition.

contatti: Via Dante Alighieri 93a, 53027 San Quirico D'Orcia (SI)
TF. e fax +39 0577 89 81 93 - M +39 392 1058975
info@birrificiosanquirico.it | 
http://www.birrificiosanquirico.it/


I COLORI DEL BRUNELLO
Chocolat alla corte di Re Brunello.

Il cioccolato, cibo degli dei, alla corte di Re Brunello, mito toscano e vanto di Montalcino. A chi poteva venire in mente un simile binomio, se non a una signora che viene da fuori e da lontano (da molto lontano, parlando di esperienze di lavoro)? Per Biasutti – come la chiamano – Brunello non è solo un grande vino, ma è una fonte di ispirazione. Così è nato il marchio “I Colori del Brunello”, creato per due memorabili serate alla Triennale di Milano in cui il Brunello è stato il protagonista, ma anche per inventare prodotti che raccontino i luoghi, i paesaggi e un modo di guardare alla vita. Il cioccolato per far assaggiare la finezza del Brunello, lo slancio della grappa che viene dalle sue vinacce e – per gli astemi (ma non solo) – la nuova coppia: un cacao nero, come l’Africa da cui proviene, che abbraccia il mosto cotto delle vendemmie toscane.

contatti: Via del Paradiso di S.B. Montalcino (SI) - TF e fax + 39 0577 1912381
info@icoloridelbrunello.it | http://www.icoloridelbrunello.it/

GIOVANNA LYSY_STUDIO
Geometrie rinascimentali testimoniano il passaggio del tempo nella Toscana centrale.

L'origine delle opere di Giovanna Lysy nasce in Toscana, nel cuore della Val d'Orcia, in cui la bellezza della natura non è stata deturpata dall'uomo e il tempo sembra essersi fermato. La dolcezza della linea delle colline di creta nasconde una realtà dura in cui l'uomo era costretto ad una lotta continua per vincere l'aridità. La costanza e la tenacia erano alla base della sopravvivenza, così come la conoscenza della natura e delle tecniche di lavorazioneLa scelta di riutilizzare materiali agricoli in disuso, in prevalenza di ferro, ed il travertino di cave della Val d'Orcia mette in risalto il lavoro e la forza dell'uomo del passato, riportando alla luce gli antichi valori legati al ritmo delle stagioni. Il contrasto evidente con il ritmo accelerato della vita odierna viene rappresentato nelle sculture di G. L. da una linea essenziale allungata, in cui la verticalità è data soprattutto dall'utilizzo del vetro che, accompagnato da effetti marmorizzati della carta, gioca con la trasparenza ed il colore. L'unione di tutti gli elementi assemblati trova un equilibrio con la geometria, e la luce, di cui tutte le opere sono provviste, diventa l'elemento variabile che permette all'osservatore di avere sempre un punto di vista diverso, un particolare non notato prima, sia nella scultura stessa che nello spazio che la circonda.

contatti: Loc. la Foce - giovannalysy@giovannalysy.com | www.giovannalysy.com

LIBRORCIA:
Tra un dolce e un caffè, scegliersi un libro e parlare di letteratura in tutta tranquillità nella beatitudine della splendida Bagno Vignoni

Nel borgo di Bagno Vignoni, accanto alla Piazza d’acqua più famosa e bella d’Italia, "Librorcia" è una libreria estremamente attenta al territorio circostante. Qui è possibile trovare pubblicazioni, anche inedite e 'introvabili', destinate a mettere in luce le verità più nascoste di una terra piena di cultura; un ambiente predisposto al benessere del corpo e della mente, a tratti mistico, dove la generosità dei suoi abitanti si specchia sulla stupefacente bellezza della Val d’Orcia. Non mancano poi libri di filosofia, poesia, i classici della letteratura mondiale e tutta la narrativa contemporanea. "Librorcia" non è soltanto una libreria, ma un salotto dove tra un dolce ed un caffè è possibile parlare di letteratura nella tranquilla beatitudine della splendida Bagno Vignoni.”

contatti: Via delle Sorgenti, n° 38 - Loc. Bagno Vignoni, 53027 San Quirico d'Orcia SI
TF +39 0577 888996 - M +39 334 5663141